Ufo&alieni (Fargo 2)

fargo-ufo-2_article_story_mainAvviso ai naviganti. Se la prima stagione di Fargo cominciava col botto (avete presente la scena di Lester che sbrocca e uccida la moglie?), l’inizio della seconda è un po’ farraginoso. Ma è come un diesel: ci mette un po’ a ingranare, però quando parte… Il consiglio a chi l’ha appena cominciata è: resistere. Poi, certo, c’è anche qualcuno che potrebbe essere indotto a mollare dagli extraterrestri. Sì perché già nel primo episodio, trasmesso ieri da Sky Atlantic, a un certo punto compare un ufo. 

Lì per lì ho pensato: che è ‘sta porcata? Poi me ne sono dimenticato. Ma ecco che nella nona puntata, quando la serie stava toccando il suo punto più alto, l’ufo è ritornato. Voleva atterrare nel bel mezzo di una mega sparatoria. Quindi ha fatto marcia indietro, la mattanza è proseguita come se nulla fosse e la puntata è finita senza lo sbarco degli alieni nel profondo Nord degli Stati Uniti.

Beh, insomma, finita la serie – l’ultimo episodio è stato una mezza delusione, neanche un colpo di scena, mi sa che gli autori avevano sparato tutte le cartucce con i marziani – non ho potuto fare a meno di googlare “Fargo 2 Ufo”. Volevo capire cosa diavolo c’entrassero  gli alieni con questa storia ambientata negli anni Settanta fra Minnesota, North e South Dakota. Ed ecco cos’ho scoperto.

kirsten-dunst-fargo

Questo articolo spiega, in sostanza, che gli ufo servivano a rendere la serie più realistica. Può sembrare ridicolo ma è proprio così. Per farla breve. Ogni episodio di Fargo comincia con l’avviso: “This is a true story…”, questa è una storia vera, eccetera eccetera. Ovviamente non si tratta per davvero di una storia vera. Epperò, per renderla più verosimile, sono stati inseriti degli elementi di realtà. Come gli ufo: che – pare – negli anni Settanta, nella zona di Luverne, Minnesota, venivano avvistati di continuo.

Ora, a me questa spiegazione non è che mi convinca molto. Cioè, sarà anche vero: ma continuo a pensare che gli Ufo, in Fargo, c’entrano come i cavoli a merenda. La trama era abbastanza complessa anche senza chiamare in causa gli extraterrestri. E anche di personaggi strani, beh, ce ne’erano già abbastanza… P.s. A proposito di svitati: “Non ti preoccupare tesoro, è solo un disco volante” dice Peggy (Kirsten Dunst) al marito Ed nel bel mezzo della sparatoria. Beh, alla fine aveva ragione lei: né più né meno di un disco volante. P.p.s. Nonostante gli extraterrestri, Fargo 2 è una gran bella serie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...