L’ultimo dei supereroi è un hipster (Iron Fist)

finnjones-ironfist-copertinaE finalmente arrivò il giorno dell’ultimo Difensore. Dopo Daredevil, Jessica Jones e Luke Cage ecco Iron Fist: la prima stagione sarà disponibile da domani su Netflix. Entro la fine dell’anno li vedremo tutti nella serie combo The Defenders, quattro supereroi Marvel insieme e chi più ne ha più ne metta. Ma intanto conviene parlare di Danny Rand aka Pugno di Ferro (aka Finn Jones aka Loras Tyrell ne Il Trono di Spade).

Uno strano hipster va in giro scalzo per New York. Ricci spettinati, barba lunga, abiti logori. A prima vista pare un barbone (pardon, homeless) più che un miliardario. E invece il giovane Danny Rand è l’erede dell’impero finanziario fondato da suo padre. O meglio sarebbe l’erede di quell’impero, se riuscisse a dimostrare di essere lo stesso ragazzino che tutti credono morto in un incidente aereo.

Iron Fist è la quarta serie tv Netflix dedicata ai fumetti della Marvel. Ancora una volta ci troviamo di fronte un personaggio complesso, molto umano: niente a che vedere con i supereroi di una volta, quelli cui bastava mettere il costume per appropriarsi dei superpoteri.

Prima di lottare contro il Male, impersonato da quell’un per cento dell’un per cento che tira le fila delle nostre vite, Danny deve combattere per se stesso e per la sua identità. E deve anche trovare il suo posto nel mondo, visto che gli ultimi 15 anni li ha passati nella magica città di K’un-Lun (ecco perché nella Grande Mela sembra così fuori posto).

IFSETHEADER3

C’è poi un altro aspetto che rende il Nostro un supereroe 2.0: non è che abbia questi gran superpoteri… Tutto quel che sa di arti marziali, Danny l’ha imparato al prezzo di grandi sacrifici dai monaci buddhisti che l’hanno salvato dal gelo dell’Himalaya (pure Finn Jones si è impegnato: per diventare Iron Fist si è sottoposto a un addestramento a base di kung fu, wushu, tai chi e meditazione buddhista).

Tutto a parte una cosa, il pugno d’acciaio, quel destro di incredibile potenza che Iron Fist può sfoderare nei momenti più difficili. Basterà?

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...