L’avventurosa vita di Hugh Hefner (American Playboy)

Hugh-Hefner“Penserete di sapere tutto su di me, il magazine, la villa, le feste, le donne: beh, non avete idea” ha detto Hugh Hefner per presentare American Playboy, la serie disponibile su Amazon che ripercorre in dieci episodi l’epopea del fondatore della rivista per soli uomini più famosa al mondo:Questa è la mia vita. O, almeno, come la ricordo”.

La parabola di mr. Playboy comincia nel 1953 quando Hefner, veterano della Seconda Guerra Mondiale, giornalista di Esquire, decide di mollare il lavoro per fondare una rivista tutta sua. Inizialmente si chiama Stag Party, letteralmente ‘addio al celibato’. Sulla prima copertina c’è uno scatto di Marilyn Monroe nuda tratta da un calendario di qualche anno prima. Venderà 50 mila copie.

Nella serie ci sono le donne, ovvio, tante donne – Hefner, del resto, è l’inventore delle conigliette. Ma non solo. Si parla anche di libertà e diritti sociali, perché mr. Playboy è stato per decenni un bersaglio dei movimenti conservatori. Nella prima puntata c’è la ricostruzione di un processo: è il 1963 ed Hefner, che all’epoca viveva a Chicago, è accusato di aver violato le norme cittadine riguardo al buon costume. Più tardi confesserà di aver avuto rapporti omosessuali e diventerà un convinto sostenitore dei matrimoni gay.

hugh_wahoos-1-640x455

“Uno guarda Playboy com’è oggi e può pensare: Hugh Hefner sfruttava le donne” ha detto Stephen David, produttore esecutivo di American Playboy. “Ma non è questo che aveva in testa. La sua era una battaglia di libertà”.

Sarebbe un eufemismo sostenere che Hefner ha avuto una vita avventurosa. Quattro figli, tre mogli di cui l’ultima più giovane di 60 anni, un’infinità di amanti (anche sette contemporanemente). E poi droga, corruzione e soldi a palate: la Playboy Mansion, casa delle conigliette e storica residenza di Hefner, è stata venduta nel 2016 per 100 milioni di dollari. La serie ricostruisce tutto questo basandosi su immagini di repertorio e attingendo all’enorme archivio fotografico del protagonista, che comprende oltre 2.900 album.

Ecco la gallery con le immagini della serie e della vita di Hugh Hefner.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...